Ieri, in un passato poco lontano, in un piccolo borgo del Veneto, a Costozza, nasceva il laboratorio creativo sartoriale di NOMECOMUNE.

Tra il profumo del pane, la natura dei Colli Berici, l’architettura delle ville palladiane e il buon vino.

Qui prendono vita le idee dei nostri abiti, i nostri fiori, le nostre sottane, le braghe, i capispalla. I nostri capi sono unici come chi li indossa.

In primavera per l’estate, in autunno per l’inverno.

NOMECOMUNE cambia le regole che impongono¬†di pianificare gli acquisti in anticipo rispetto al variare delle stagioni, all’andamento dell’economia e alle tendenze del mercato.

Serviamo le quattro stagioni, tutte le stagioni.

Tagliamo e cuciamo ogni prodotto come fosse un pezzo unico con cura sartoriale. 

Sarai tu a decidere cosa, quanto, quando.